COSMO-SkyMed: IMAGES TO PROTECT OUR PLANET

Share

COSMO-SkyMed: IMAGES TO PROTECT OUR PLANET

COSMO-SkyMed: IMAGES TO PROTECT OUR PLANET

COSMO-SkyMed: images to protect our planet.

from Leonardo SUSTAINABILITY AND INNOVATION REPORT

Viewed from satellites, Earth is overwhelmingly beautiful but it is also sending us strong messages we can no longer ignore. Glaciers and corals are now resisting against temperatures never experienced before. Tropical forest are being invaded by increasing urbanization. It is a constantly changing world and the satellite systems show us the consequences of mankind activities on the environment. 

Thanks to data and images collected by the COSMO-SkyMed satellite system we can monitor the effects of climate change by observing and analysing desertification, flooding, rising sea levels, natural disasters such as landslides or earthquakes, and progressive glacier melting. Over Italy, for example, the system can monitor movements related to the Alps and the Apennines, in order to acquire information which is useful to assess land stability and to support avalanche and landslide prevention activities. 

1.ICE 

Terrestrial ice is the element that is the most sensitive to climate change: this is where the effects of global warming are felt the most. Alaska, Siberia and Antarctica were the first to show our Planet’s critical condition. COSMO-SkyMed has been observing the movements of the giant A-68 iceberg since July 2017 when it calved from the Larsen-C Ice Shelf in Antarctica. A-68 covers an area of approximately 5,800 square kilometres (as large as the island of Cyprus).

 

Iceberg A-68, Larsen C, Antarctic. COSMO-SkyMed image © ASI

2.AGRICULTURE

Climate is not the only element jeopardizing the sustainability of rice fields in South East Asia. Threats arise from different sources such as climate change, use of pesticides, anthropization and industrialization. There is an increasingly interested in space technologies and applications with new development prospects for the use, in particular, of COSMO-SkyMed data. A COSMO-SkyMed satellite reception station has also been installed in Thailand to assess rice cultivation because the radar is sensitive to moisture and water and is therefore able to perform precise assessments.

 

Rice fields in Ayutthaya Province in Thailandia. COSMO-SkyMed image © ASI 

3.DESERTS 

The deserts that stretch between the Tropic of Cancer and the Tropic of Capricorn for tens of millions of square kilometers are sentinels of climate change. The Chilean Atacama Desert is the most arid desert on Earth: it has not received rainfall for over four hundred years. In order to guarantee the cultivation in the desert it is necessary, therefore, to protect the precious reserves of water and the images of the COSMO-SkyMed satellites help us to achieve this goal.

 

Mojave Desert in the United States. COSMO-SkyMed image © ASI

4.DEFORESTATION

Sustainable forest management is one of the possible solutions to the critical issues afflicting these habitats and their precious resources for the balance of the planet’s ecosystem. The increased interest in social and environmental sustainability offers the forest industry a great opportunity to develop new approaches. The deforestation activities are monitored by comparing the images produced by COSMO-SkyMed satellites at different times. The COSMO-SkyMed radar sensors allow constant monitoring, day and night and in all weather conditions, making them the ideal solution for an area like the Amazon, characterized for most of the year by frequent rains and constant cloud cover.

 

Los Rios Forest (Ecuador). COSMO-SkyMed image© ASI

 

Colniza, Mato Grosso (Brazil). COSMO-SkyMed multi-temporal composition highlighting deforestation activities underway in Brazilian forests. COSMO-SkyMed image © ASI

The COSMO-SkyMed system has been active for over 10 years. It is a constellation made of four X-band radar satellites (to observe the Earth day and night, regardless of weather conditions) made by Thales Alenia Space Italia (Thales/Leonardo) and a ground system made by Telespazio (Leonardo/Thales) which ensures control of the constellation, in addition to programming, acquisition, processing and delivery of images to civil and military users during all phases of the mission. The data is distributed worldwide by e-GEOS.

 

Starting from 2018, the second generation of the system (also developed by Leonardo and its joint ventures) will progressively replace the current one, thus improving efficiency and capacity in key sectors for security and environmental protection, such as land monitoring, sustainable exploitation of resources, security and management of natural events and emergencies, and contrasting the effects of climate change.

Cookies on e-geos.it

Informativa sui cookies

I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni racchiusi in un file conservato nel tuo computer, che ci invii durante la navigazione.
Per aiutarci ad offrirti una esperienza web migliore possibile,consentendoti di esplorare i nostri siti, abbiamo bisogno del tuo consenso a ricevere i cookies. 
Per saperne di più sui tipi di cookies da noi utilizzati, puoi fare riferimento alle nostre politiche di privacy.
Se invece hai disabilitato i cookies, le prestazioni web e le stesse funzionalità del sito si potrebbero ridurre. Dai un'occhiata alla descrizione dei tipi di cookies. per capire come disabilitarli possa ripercuotersi sulla tua esperienza web.

Questi cookies sono necessari per facilitare la funzionalità base del sito, ad esempio: ricordare l'accesso e garantire la sicurezza, oppure ricordare le operazioni in corso.

Funzionalità

Questi cookies facilitano le capacità aggiuntive del sito, grazie a performance e funzionalità potenziate: ad esempio, ricordare le preferenze, permettere interazioni sociali, analizzare l'uso del sito per la sua ottimizzazione, fornire contenuti personalizzati, permettere l'integrazione degli strumenti di condivisione sociale di terze parti, fornire immagini o video da siti terzi.

Marketing di e-GEOS

e-GEOS usa alcuni cookies per fornirti materiale marketing rilevante per gli interessi da te espressi sui nostri siti web. Esempi di funzionalità consentite: informarti via mail di offerte riguardanti prodotti e servizi inerenti a e-GEOS.

Cookie Policy

e-GEOS usa i cookies per molti motivi come il ricordarti preferenze, misurare la tua attività sul sito di e-GEOS, sulle applicazioni, sui dispositivi mobili, sui siti per mobile, e per ottimizzare la tua esperienza di utente. Puoi utilizzare la barra di gestione cookie di e-GEOS per controllare alcuni tipi di cookies che sono stati impostati durante la tua navigazione nei nostri siti. Per favore, guarda la nostra informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni circa le politiche di privacy di e-GEOS.

  • Tutti i tipi di cookies di e-GEOS e di altri che si trovano sul tuo dispositivo sono qui descritti:
  • e-GEOS leggerà o imposterà solo i cookies strettamente necessari o specificamente accettati attraverso le preferenza di sistema;
  • e-GEOS da la possibilità di specificare le tue preferenze per quei cookies non strettamente necessari che sono impostati sul tuo dispositivo dai nostri siti attraverso la barra di gestione dei cookies di e-GEOS.
  • Nel momento in cui specifichi le tue preferenze attraverso la nostra barra, e-GEOS creerà un cookie speciale sul tuo dispositivo. Questo cookie sarà utilizzato soltanto per ricordare le tue preferenze così che tu non debba specificarle ogni volta. Questo tipo di cookie è considerato strettamente necessario. Se lo elimini, le tue preferenze non saranno riconosciute e e-GEOS ti richiederà di reinserirle in ogni sessione.
  • I cookies impostati dai nostri siti antecedentemente all'impostazione delle preferenze da te specificate, rimarranno sul tuo dispositivo ma e-GEOS non avrà accesso a queste ne le utilizzerà. Potrai eliminarle utilizzando le funzionalità del tuo browser. Nota che i cookies sono specifici per il tipo di browser o di dispositivo da te utilizzato, così come il dominio, perciò dovrai resettare ancora una volta le tue preferenze nel caso in cui dovessi cambiare browser o dispositivo oppure utilizzassi un dominio diverso.
  • Puoi cambiare le tue impostazioni di sistema seguendo le indicazioni qui riportate. Tutte le altre domande riguardanti le impostazioni di consenso possono essere inviate a webeditor@e-geos.it

Tipi di Cookies

e-GEOS imposta i seguenti tipi di cookies per i motivi specificati:

Cookies strettamente necessari: Questi cookies sono indispensabili per facilitare le funzionalità basiche del sito come:

  • ricordare lo stato del log-in e offrire sicurezza
  • ricordare operazioni in corso

Cookies funzionali: questi cookies facilitano peculiarità addizionali del sito legate a performance e funzionalità potenziate come:

  • ricordare preferenze
  • permettere interazioni sociali
  • analizzare l'uso dell'ottimizzazione del sito dando un contenuto personalizzato
  • permettere a terzi la condivisione sociale della barra
  • fornire immagini o video da siti terzi

e-GEOS Marketing Cookies: e-GEOS usa questi cookies per fornirti material marketing rivelante legato agli interessi da te espressi su nostri siti. Un esempio di funzionalità ammesse:

  • Inviarti via mail offerte interessanti legate ai prodotti e servizi forniti da e-GEOS
ACCETTA COOKIE